Pubblicato il

La guida per riconoscere le migliori extensions per capelli

Con i capelli non ci sono mezze misure, perché ne va della nostra bellezza, figuriamoci quando parliamo di extensions. Non tutte sono uguali nella durata, nella qualità e nel costo, ma possiamo capire molto sulle extensions che andremo ad osservare ricordandoci di controllare alcuni piccoli dettagli facilmente riconoscibili.

  • Uno di questi è la lucentezza dei capelli, è importante che le hair extensions riflettano la luce in modo naturale, per capire se è così provate ad osservare come i vostri capelli riflettono la luce se le extensions che avete occhiato non faranno lo stesso una volta esposte alla luce potrete scartarle senza indugio.
  • Segue la levigatezza che descrive con quanta facilità riusciremo a pettinare le extensions, insomma, se quando passate le dita nei vostri futuri capelli vi rimangono impigliate sarà meglio passare oltre.
  • Un altro dettaglio che può fare davvero la differenza è che le vostre extensions devono poter essere “plasmate” nella pettinatura desiderata ossia devono essere facili da modellare con la piastra o con un arricciacapelli a seconda delle necessità.

Ora che siete delle esperte nel riconoscere le extension di qualità potete andare direttamente a fare pratica sul sito di Siyaamoda, dove vi attende una vasta scelta di modelli differenti su cui testare le vostre nuove abilità.